brace brace brace


Brescia, day 10
8 novembre 2010, 19:32
Filed under: Politica | Tag:

Brescia: la polizia sgombera il presidio sotto la gru

La polizia è arrivata all’alba a Brescia per sgomberare il presidio di cittadini che in questi dieci giorni sono rimasti vicini ai sei operai immigrati saliti sulla gru di via San Faustino.

La polizia presidia dopo lo sgombero (foto bracebracebrace)

La polizia presidia dopo lo sgombero (foto bracebracebrace)

Sembra che l’ordine, arrivato direttamente da Roma, sia di non aprire alcuna trattativa finché i dimostranti non saranno scesi dalla gru. Negli scontri che sono seguiti almeno venti persone sono state fermate, diversi i feriti in quella che è stata una carica violenta e indiscriminata. Nei giorni scorsi, complice il timore di una soluzione di forza caldeggiata da esponenti della giunta comunale e dalla stampa locale, è stato respinto il tentativo dei Vigili del Fuoco di approntare una rete di salvataggio. I lavoratori sulla gru, che camminano pericolosamente in bilico sulle sbarre di ferro a trentacinque metri d’altezza ormai da dieci giorni, pensano che l’installazione della rete possa essere una prova generale del blitz della polizia, che sta aspettando un segnale per farli scendere con la forza.

In bilico a trentacinque metri d'altezza (foto bracebracebrace)

In bilico a trentacinque metri d'altezza (foto bracebracebrace)

Un dettaglio cui non è ancora stata attribuita la giusta rilevanza è la presenza sulla gru di alcune corde con nodo scorsoio, con le quali i migranti minacciano di impiccarsi se qualcuno tenterà di prelevarli contro la loro volontà. Oggi la segretaria generale della Cgil Susanna Camusso ha chiesto l’intervento del Ministro dell’Interno e l’apertura di un tavolo in Prefettura per la regolarizzazione degli immigrati che avrebbero dovuto beneficiare della sanatoria e che per ottenere il permesso di soggiorno hanno pagato contributi e tasse che non possono permettersi. Il presidio prosegue, nonostante lo sgombero e gli arresti, e l’unica soluzione che escluda un esito tragico sembra essere rimasta il rispetto dei patti sulla sanatoria da parte delle istituzioni. Ecco il servizio realizzato da bracebracebrace con alcune voci e testimonianze su quanto è accaduto oggi:


BRESCIA, 08-11-10

Andrea Tornago

Il cordone di polizia in via S. Faustino (foto bracebracebrace)

Il cordone di polizia in via S. Faustino (foto bracebracebrace)

Tensione sulla gru dopo le cariche (foto bracebracebrace)

Tensione sulla gru dopo le cariche (foto bracebracebrace)

Lo schieramento di polizia attorno al cantiere (foto bracebracebrace)

Lo schieramento di polizia attorno al cantiere (foto bracebracebrace)

Un dimostrante sulla gru (foto bracebracebrace)

Un dimostrante sulla gru (foto bracebracebrace)

La gru del cantiere della metropolitana di Brescia (foto bracebracebrace)

La gru del cantiere della metropolitana di Brescia (foto bracebracebrace)

Annunci

1 commento so far
Lascia un commento

Bellissime foto, come sempre un punto di vista insolito.

Commento di M.




Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: