brace brace brace


La manifestazione nazionale a Chiomonte del 3 luglio 2011
4 luglio 2011, 10:37
Filed under: Politica, Società | Tag: , , , , , ,

Val di Susa 2011

Dieci anni dopo il G8 di Genova, lo stesso scenario si ripresenta in Val di Susa. Gli uomini alla guida di polizia e carabinieri sono gli stessi del 2001, ma con una promozione alle spalle. A completare il quadro genovese, manca solo il manifestante ucciso.

Chiomonte (Val di Susa) 2011

Chiomonte (Val di Susa) 2011


I mezzi d’informazione tornano a prestare il fianco a informative false dei servizi, ricompaiono i black blocs, la misteriosa formazione paramilitare che nella recente storia d’Europa è entrata in azione solo in due occasioni: a Genova nel 2001 e a Chiomonte nel 2011.

Le bottiglie d’ammoniaca contro gli agenti ricordano le fantomatiche sacche di sangue infetto dal prione della mucca pazza del 2001, le barriere di cemento armato e le reti metalliche evocano la zona rossa intorno a Palazzo Ducale.

Anche il gas lacrimogeno è il medesimo, il Cs, un’arma da guerra usata in Vietnam e vietata nel 1997 dalla Convenzione sulle armi chimiche (CAC), che ha effetti cancerogeni e provoca aborti spontanei.

Ci sono anche i feriti, in Val di Susa, portati via avvolti in lenzuoli bianchi come i ragazzi dalla scuola Diaz. Colpiti al volto e all’addome da manganellate e candelotti sparati ad altezza d’uomo.

Come allora, schierati dalla parte della forza, l’ala cosiddetta moderata del centrosinistra, pronta a gridare al black bloc e a chiedere al ministro Maroni di “fare tutto ciò che è necessario” (il motto del fanatico Ra’s al Guhl in Batman Begins).

Feriti

Feriti


I reparti dei carabinieri venuti da tutta Italia sono popolati dagli stessi energumeni da squadraccia del 2001. Finora sono riusciti, oltre alle varie prodezze effettuate “in servizio”, ad uccidere una pensionata investendola con il blindato (per sbaglio o per gioco?) e ad asfissiare con il gas lacrimogeno i membri di una nota band, i Punkreas, che si trovavano per caso alloggiati nello stesso hotel torinese.


(il microfono aperto di radio popolare sul decennale di genova 2001 e i recenti fatti della val di susa, ospite in studio vittorio agnoletto)

Sarà curioso osservare come le istituzioni e le forze politiche ricorderanno il decennale di Genova 2001. Perché dieci anni dopo, siamo ancora tutti fermi in piazza Alimonda.

 

Andrea Tornago

Il PASSAPAROLA di Marco Travaglio: Giornali black col cervello in bloc (04/07/11)

Il discorso di Beppe Grillo a Chiomonte (03/07/11)

Annunci

8 commenti so far
Lascia un commento

[…] in Val di Susa e gli scontri del 14 dicembre 2010 a Roma segnano, come abbiamo già provato a dire, la cartografia […]

Pingback di On violence. L’Italia e la questione nonviolenta nel vuoto della politica « brace brace brace

tra l’altro ho scritto imparziale e volevo dire parziale (nel senso di non completa), scusate oggi avevo la testa un po’ per le sue… 🙂

Commento di madpack

Quel che stupisce di più è che nessuno sembra aver imparato niente…bottiglie d’ammoniaca? Duecento feriti tra le forze dell’ordine? Bombe carta imbottite di bulloni?
Sulla base di quali prove? E poi, i fatti della Diaz non avrebbero dovuto insegnare la prudenza nel prendere per vere le note di polizia e carabinieri? Le prove si possono anche fabbricare all’occorrenza…servirebbe più freddezza nel leggere gli avvenimenti

Commento di Andrea

Finalmente qualcuno che ragiona. Sono in tutto e per tutto d’accordo con te. Annibale

Commento di Annibale

Grazie, Annibale…sei il mio più affezionato commentatore!

Commento di Andrea Tornago

[…] Su bracebracebrace ho trovato questo post sulla giornata di ieri – […]

Pingback di TAV sì, TAV NO « Visto in giro

Aggiungerò il tuo contributo ad una mini rassegna imparziale che sto facendo su un post del mio blog.

Commento di madpack

molto volentieri,..grazie

Commento di Andrea Tornago




Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: