brace brace brace


Sigilli alla discarica “Ecoeternit” di Montichiari nel bresciano

Sequestrate tutte le discariche di amianto in Lombardia

Franco Nicoli Cristiani (foto Sergio Oliverio)

Franco Nicoli Cristiani (foto Sergio Oliverio)

È la seconda discarica di amianto autorizzata dalla Regione Lombardia ad essere sequestrata in settimana. Dopo il sequestro, giovedì scorso, della discarica di San Polo a Brescia, oggi gli agenti del Corpo Forestale dello Stato hanno sigillato anche la discarica “Ecoeternit” di Montichiari, sempre nel bresciano, perché l’amianto non veniva smaltito secondo le procedure di legge. Requisiti anche due camion diretti in discarica, carichi di lastre d’amianto non trattate.

Con l’intervento di oggi sono sotto sequestro giudiziario tutte le discariche di amianto della Regione Lombardia, che deve smaltire, secondo una legge regionale, tutto l’amianto entro il 2015. Quella di Montichiari è, al momento (con i suoi 500mila metri cubi), la discarica più grande della regione: gestita da Mauro Papa, l’imprenditore che il 14 ottobre 2011 sedeva a cena con Franco Nicoli Cristiani e Pierluca Locatelli, entrambi arrestati nell’inchiesta Brebemi, per concordare un dominio commerciale sullo smaltimento dell’amianto in vista di Expo 2015.

Mauro Papa è stato denunciato per gestione di riifuti in violazione delle prescrizioni di legge.

Radio Popolare, Notizie da Milano e dalla Lombardia, 24-10-12

Andrea Tornago

Licenza Creative Commons

Annunci

Lascia un commento so far
Lascia un commento



Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: