brace brace brace


Via Nullo: I dati Arpa su diossine e Pcb

I dati Arpa sulla contaminazione del terreno

I giardini di via Nullo, secondo le analisi condotte dall’Arpa di Brescia nel 2004, sono contaminati da diossine e Policlorobifenili (Pcb). Alla data in cui furono condotte le analisi il valore dei Pcb risultava superare circa 8000 volte la soglia stabilita dal DM 471/99, cioè 1 microgrammo/kg. Con l’entrata in vigore del “decretone ambientale” (DM 152/06) che ha innalzato di 60 volte il livello accettabile di Pcb nei terreni ad uso residenziale e per le aree verdi pubbliche e private, oggi in via Nullo per la legge i Pcb superano di circa 140 volte la soglia (60 microgrammi/kg). Nelle analisi Arpa allegate il valore è espresso in milligrammi (1000 microgrammi).


1 commento so far
Lascia un commento

[…] > I dati Arpa sulla contaminazione del terreno […]

Pingback di Cumuli di terra alla diossina a cielo aperto a Brescia « brace brace brace




Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: